Orecchiette di grano arso con cime di rapa, pecorino ed olive condite

Dietro i sapori semplici si nasconde sempre il meglio, ecco come una ricetta composta solamente da 4 ingredienti è in grado di diventare una vera e propria delizia: Orecchiette fresche di grano arso con pecorino pugliese, cime di rape ed olive condite.

Per realizzarla vi occorrono:
1 barattolo di olive condite, 1 kilo di cime di rapa, olio extra vergine di oliva, 2 spicchi d’aglio, 100 grammi di pecorino pugliese stagionato, 1 pacco di orecchiette fresche al grano arso, sale q.b, pepe q.b

Il procedimento è molto semplice e veloce: portate ad ebollizione l’acqua, salatela e cucinate la pasta per il tempo previsto.

Lavate accuratamente le cime di rapa, pulitele e sbolletatele per 10 minuti a partire dall’ebollizione. olivecondite

Riducete le olive condite in pezzi grossolani e mettetele da parte in una ciotola.
Soffriggete in una padella due spicchi di aglio con olio extra vergine d’oliva, abbassate la fiamma ed aggiungete le olive e le cime di rapa sbollentate. Saltate a fuoco lente per 5 minuti. Le olive condite, dal retrogusto leggermente piccante, contribuiranno a dare al piatto un sapore ancor più particolare.
Eliminate l’aglio, scolate la pasta e versatela in padella e saltate a fuoco con acqua di cottura vivo fin quando non si sarà amalgamata con l’olio, la verdura e le olive.

Riducete in scaglie il pecorino.

Impiattate le orecchiette, aggiungete un filo d’olio extra vergine e spolverizzate con le scaglie di pecorino pugliese.